Palazzo Pitti e la sua storia

Posted on


Artrotter's Blog

001Tutti o quasi conoscete Palazzo Pitti, l’imponente costruzione che si affaccia sull’altrettanto magnifica piazza omonima nell’Oltrarno,alle pendici di Boboli, sulla strada che va a Porta Romana e a poche centinaia di metri da Piazza Santo Spirito, cuore della movida fiorentina.
E molti sapete già che è stato la residenza dei Granduchi di Toscana, dai Medici ai Lorena.
Si, ma sapete perché prende il nome Pitti?
Il nome viene dalla famiglia Pitti, mercanti e rivali della famiglia Medici.
E nel quattrocento i destini delle due famiglie e del palazzo sono intrecciata. Attorno alla metà del secolo, Luca Pitti che aveva già acquistato in Oltrarno alcune case per abitarci con la famiglia, decide di costruirvi un palazzo.
A quel tempo Cosimo il Vecchio de’ Medici aveva già costruito il suo l’attuale palazzo Medici Riccardi, in via Larga, su disegno di Michelozzo,rifiutando , perché troppo grandioso, un progetto del Brunelleschi.
Progetto che, secondo…

View original post 212 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s